La Guerra in Yemen Infiamma il Petrolio

 

  • CFD su più di 2.000 azioni - Tutte le principali borse finanziarie.
  • Software proprietario - Facile da installare, facile da usare, interfaccia intuitiva. Funziona su tutti i dispositivi.
  • Società regolamentata - Plus500UK Ltd è autorizzata e regolamentata dall'Autorità della Condotta Finanziaria (FRN 509909).
    Plus500CY LTD è autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (Licenza N. 250/14)..

 

  • Bonus di Benvenuto: 100% Fino a 5.000$
  • 6 classi di asset: CFD su più di 300 strumenti
  • Piattaforme Trading "Industry Standard": MetaTrader4 e MetaTrader5
  • Broker con licenza e regolamentato - XM Group è titolare delle licenze della FCA nel Regno Unito.

 

  • Fino a $10mila di Bonus al momento dell'iscrizione - Dal 20% al 50%, a seconda del deposito iniziale.
  • Webinar di Formazione sul Trading + Corsi online + video tutorials gratuiti.
  • Gestore Cliente Analista Senior - Per tutti i tipi di account.
  • Carta di Debito Ava - Ritira i tuoi guadagni su una carta di debito e utilizzala sia per pagamenti on-line sia ai bancomat.

 

  • Formazione gratuita - formazione personalizzata, eBooks esclusivi, webinar, tutorial video.
  • Notizie di mercato e analisi. Tutti i giorni.
  • Le più popolari e potenti piattaforme di trading: MT4, Sirix WebTrader e altre ancora.

Giornata negativa per le principali Borse europee, Borsa Italiana compresa, dopo la chiusura in rosso di Wall Street e della Borsa di Tokyo. Un mix di notizie poco rassicuranti sta mettendo sotto pressione i listini continentali.

In particolar modo preoccupa l'escalation di tensioni geopolitiche in Medioriente, con il conseguente surriscaldamento delle quotazioni del prezzo del petrolio.

Infatti, volano le quotazioni del greggio dopo la decisione dell'Arabia Saudita di un intervento in Yemen: sul mercato di New York i contratti sul greggio Wti con scadenza a maggio guadagnano 2,77 dollari e vengono scambiati a 51,13 dollari al barile. Il Brent guadagna quasi il 4% a 59,71 dollari. Gli acquisti sono scattati anche sull'oro che si è portato oltre i 1.200 dollari l'oncia.

L'operazione militare in Yemen ha il fine di contrastare le forze dell'Iran che cingono d'assedio la città meridionale di Aden, dove il presidente yemenita, sostenuto dagli Stati Uniti, ha trovato rifugio.

Gli attacchi aerei contro i ribelli Houthi stanno facendo crescere le preoccupazioni circa la sicurezza delle forniture di petrolio del Medio Oriente. Gli sciiti Houthi hanno ricevuto un certo sostegno da parte dell'Iran, da lungo tempo rivale dell'Arabia Saudita per il predominio in Medio Oriente.

La tensione è altissima e rischia di sfociare in un conflitto armato che potrebbe coinvolgere altri paesi contro la coalizione. Il governo cinese si è detto «molto preoccupato».

"I rischi geopolitici come questo sono stati dimenticati per un po' perché ci siamo concentrati sull'eccesso di offerta globale", ha dichiarato Ole Hansen, analista di Saxo Bank.

Alcuni analisti, tuttavia, sono convinti che gli attacchi potrebbero portare ad una maggiore stabilità nella regione, se risultassero risolutivi del conflitto in Yemen. "Se questo è un preludio ad un'operazione più grande del Medio Oriente, le operazioni militari in corso potrebbero portare a una certa stabilità nella regione", ha detto Mari Iwashita, capo economista presso SMBC Friend Securities di Tokyo.

La regione è densamente militarizzata con le forze militari occidentali. Gli Stati Uniti e la Francia operano grandi basi militari in Gibuti. Anche la Flotta anti-pirateria della NATO opera dal Golfo di Aden.

Clicca qui per iniziare il trading su azioni Saipem con i CFD

Eni, Snam e Enel i titoli più esposti

A PIazza Affari, in una seduta all'insegna del segno meno, si muovono in controtendenza i titoli del comparto energetico: il terzetto delle migliori è composto dalle azioni Tenaris, Eni e Saipem, che mostrano dei guadagni superiori all'1 per cento. In generale, a livello europeo, movimenti positivi per il comparto dell'oil&gas.

In particolare, il titolo Eni sale di quasi il 2 per cento e conferma alcuni segnali positivi dati nelle passate sedute. Con il perdurare della tensione in Medio Oriente è probabile che tutti i titoli del settore energetico subiscano forti oscillazioni.

Per guadagnare dalla volatilità dei titoli Eni e degli altri big del settore energetico il modo più semplice e veloce è l'acquisto di CFD su titoli azionari, che permettono di guadagnare sia in caso di mercati al rialzo sia al ribasso.

Plus500, leader nella fornitura di CFD azionari, consente di negoziare CFD su azioni e trarre notevoli guadagni grazie all'effetto leva, che consente di acquistare o vendere grandi quantitativi di azioni con piccoli budget.

Fai trading di azioni ENI aprendo un conto online in 5 minuti (con i CFD)

Dove Comprare Azioni Perolio CFD (Enel, Snam, Eni, Saipem e altri)

BrokerDeposito MinimoAzioni CFDSoftware ProprietarioMetodi di PagamentoMargineSpreadDai uno Sguardo
100€> 2000VBonifico Bancario Plus500Mastercard Plus500 carta di creditovisa Plus500 carta di creditoPaypal Plus500Postepay Plus500Skrill e Moneybookers Plus5002.5%0.64

Name Button

Comprare Azioni Eni con AVA Trade$100100 .. 200xBonifico Bancario AVATradeMastercard AVATrade carta di creditovisa AVATrade carta di credito5%0.06

Name Button

Comprare Azioni Eni CFD con Markets.com$100> 200xBonifico Bancario Markets.comMastercard Markets.com carta di creditovisa Markets.com carta di credito1.4%0.1 - 0.2

Name Button

Commenti